Seleziona una pagina

Quanto lavoro c’è dietro un sito web?

Oggi come oggi, la creazione di un sito web può sembrare qualcosa di semplice e veloce, un’operazione risolvibile in pochi clic. Ecco, non è così. O meglio: non è così se l’obiettivo è quello di realizzare un sito dinamico, unico e soprattutto funzionale al suo scopoIn queste poche righe spiegheremo alcune parti del processo produttivo che si cela dietro un sito web, e lo faremo raccontando il lavoro realizzato da noi di M&R per English Conversation Club: un’istituzione nel campo delle lingue straniere che ci ha affidato la reinvenzione della sua pagina.

Ma quanto tempo ci vuole davvero per costruire un sito web?

Tutto ha inizio con la raccolta e l’organizzazione del materiale. Questo è il primo, basilare, ineluttabile step. Viene stilata una mappa del sito esistente, a cui viene poi affiancata la mappa concettuale del sito che sta per nascere: un sito basato su sondaggi funzionali a campione, facile da esplorare e orientato al clienteQuest’ultimo concetto merita un’attenzione particolare.

L’errore sistematico che si riscontra in quasi tutti i siti web assemblati da clic inesperti, è che seguono la logica di chi li ha creati invece di essere pensati e strutturati in funzione di chi li visiterà, ovvero i clienti. Questo processo di immedesimazione è essenziale per lo sviluppo di un sito efficace, in quanto si tratta di organizzare il flusso di comunicazione che migliorerà l’esperienza dei visitatori e, di conseguenza, i risultati dell’impresa. Bene, una volta decisa la storia e il modo in cui verrà raccontata, viene scelta la struttura di base che la ospiterà, cioè il layout: l’impaginazione che conterrà i nuovi materiali.

Nel caso di English Conversation Club, oltre ai testi corretti e reinventati dai copywriter, i creativi di M&R hanno ideato una linea grafica e disegnato immagini specifiche per ogni programma di studio. Inoltre, il vecchio logo è stato rivisitato e abbinato al tessuto moderno del nuovo sito www.englishconversationclub.info

Un altro passaggio essenziale è stato creare un form specifico per ogni offerta, un meccanismo che consente di semplificare l’interazione tra il cliente e l’azienda. Ogni richiesta formulata dal cliente viene infatti ricevuta e raccolta nella sezione dedicata a quel tipo di richiesta. In questo modo, il riconoscimento della richiesta è automatico, i tempi di risposta sono immediati e i clienti più soddisfatti.

Quanto tempo ci vuole per realizzare un sito web che tenga in considerazione i bisogni del cliente?

Rispondere a questa domanda non è affatto facile, dal momento che i tempi di realizzazione possono variare da agenzia a agenzia. Nel caso che vi abbiamo appena descritto, il tempo impiegato da M&R per la realizzazione di un sito funzionale e curato in ogni dettaglio è stato di soli quindici giorni Il cliente aveva esigenze particolari dovute a un bando statale, mediamente si apprezzano i 60 GG alla consegna.

Vieni a scoprire i nostri servizi su: www.mercomm.it/servizi