+39 010 846 1797 - +39 010 859 3311 info@mercomm.it

L’e-commerce è diventato un elemento indispensabile per ogni negozio fisico che vuole lanciarsi sul web. L’e-commerce è, infatti, letteralmente il commercio elettronico, ossia la compravendita di oggetti di ogni tipo, dai beni di lusso, ai biglietti del treno, ai prodotti alimentari, via web.

Il primo acquisto online in Italia risale al 3 giugno 1998: IBS.it era online da appena 35 minuti quando ricevette il primo ordine: “La Concessione del Telefono” di Andrea Camilleri.
Dal 1998 al 2018 la crescita dell’e-commerce è stata esponenziale, basti pensare che nel 2016 è cresciuto del 11%, nel 2017 del 13,7% e nel 2018 del 15%, raggiungendo un valore di 27 miliardi di euro.

I dieci e-commerce più grandi del mondo (in miliardi di dollari)

Da soli i dati ci danno una dimostrazione di quanto l’e-commerce sia cresciuta e stia diventando un elemento indispensabile nella vita delle persone, ma basterebbe pensare a quanto noi stessi utilizziamo il commercio online tutti i giorni: compriamo il biglietto del treno, ordiniamo delle scarpe, paghiamo con la carta di credito e magari prenotiamo un viaggio su una piattaforma online.

L’e-commerce è diventata una parte così fondamentale della nostra vita che quasi non ce ne rendiamo conto. Per questo ormai, se un negozio o un’azienda non offrono dei serivizi online, per noi è come se non esistessero o comunque rimarranno la “seconda scelta”.

Amazon, IBS, Zalando e Booking sono stati tra i pionieri dell’e-commerce, offrendo i propri servizi quasi esclusivamente online e creando degli imperi attraverso questo metodo di commercio. Basti pensare che l’uomo più ricco del mondo è proprio il fondatore di Amazon.

Ci sono cinque buoni motivi per cui avere un e-commerce:

  1. Un negozio fisico ti limita geograficamente; l’e-commerce ti permette di vendere a chiunque e in qualsiasi parte del mondo
  2. L’e-commerce online rimane “aperto” 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana, 365 giorni all’anno
  3. Si risparmia sui canoni di locazione e sul personale
  4. I commercianti online raccolgono una quantità incredibile di dati dei consumatori per assicurarsi che stiano prendendo di mira le persone giuste per i loro prodotti
  5. L’indipendenza: l’attività si può gestire anche avendo solo un computer e una connessione a internet

Semplice, veloce, affidabile. L’e-commerce è il futuro, e il presente, della compravendita e sarà destinato a crescere a ritmi sempre più veloci fino quasi a surclassare i tradizionali metodi di shopping.